PROYTEC > Le principali Banche offshore IT

LE PRINCIPALI BANCHE OFFSHORE

Le Banche offshore sono Istituti finanziari, con sede solitamente nei “Paradisi Fiscali“, disciplinati da leggi speciali che conferiscono loro una maggiore libertà nelle loro operazioni, e un trattamento fiscale più favorevole.

 

Si deve evidenziare che non tutte le Banche situate in un “Paradiso Fiscale“sono Banche offshore, queste coesistono con le stesse Banche normali o onshore che svolgono attività nei confronti dei residenti.

 

I principali vantaggi che può offrire una Banca offshore:

  • Maggiore libertà

Minori interventi legislativi e norme più flessibili soprattutto rispetto al controllo dei capitale, delle transazioni con l’estero e degli investimenti e quindi maggiore libertà di movimento per i propri clienti.

  • Meno imposte

I depositi in conti bancari off-shore e i rendimenti sono generalmente privi di qualsiasi imposta.

  • Privacy

Normalmente nei Paradisi Fiscali le leggi sul segreto bancario e sella privacy sono molto favorevoli per i clienti.

  • Stabilità finanziaria e monetaria

Le Banche offshore sono situate quasi tutte nei principali centri finanziari, con una buona stabilità politica e monetaria.

  • Servizi speciali

Alcune Banche offshore offrono prodotti che non vengono offerti dalle altre Banche, come conti numerati, carte anonime o investimenti ad alto rendimento.

 

Va anche detto che normalmente i costi e le spese amministrative di un conto in una Banca offshore sono leggermente superiori  a quelli di una Banca tradizionale.

Spesso le Banche offshore applicano un costo di gestione mensile o trimestrale, e in alcunimolti casi anche un costo per l’apertura o la chiusura del conto.

Gli importi variano da Banca a Banca, ma è normale che per la gestione di un conto vengano richiesti da 10 a 40 dollari al mese e per il costo di apertura o chiusura fino a 800 dollari.

È anche comune che la Banca si riservi il diritto di addebitare una piccola tassa per la ricezione di depositi o bonifici.

 

Sono molti i Paesi in cui operano Banche offshore e sono innumerevoli le Banche offshore.

Di seguito le Banche nei Paesi in cui PROYTEC opera, con l’esclusione di quei Paesi, che pur indicati, non vengono ritenuti “idonei” per l’apertura di un conto offshore.

PAESE
BANCA
NOTE
Anguilla
Sistema giuridico della common law, basato sulla legge britannica.
Solo le banche che sono filiali o succursali di banche molto note,
sorvegliate dalle autorità locali, possono ottenere una licenza
per operare come banche offshore.
Antigua e Barbuda
Tutte le banche offshore registrate in Antigua e Barbuda sono
regolamentate e sotto la supervisione della Financial Services
Regulatory Commission (FSRC).
La FSRC lavora in coordinamento con la Office of National
Drug Control and Money Laundering Policy (ONDCP),
un’entità che ha anche emanato le linee guida per il controllo
e la prevenzione a cui le istituzioni finanziarie devono conformarsi.
Bahamas
Centro finanziario di fama mondiale.
Nel paese sono accreditate 278 banche e quasi 800 fondi
di investimento.
Citco Commercial and Private banking
Cornèr Bank Ltd Commercial and Private banking
Credit Suisse Private banking
Finter Bank Zurich Private banking
Guaranty Trust Bank Limited Private banking
Hottinger Private banking
Lombard Odier Private banking
Societe Generale Private Banking Private banking
The Private Trust Corporation Private banking
The Winterbotham Trust Company Commercial and Private banking
UBS Private banking
Belize
Membro del Commonwealth. In Belize esiste una varietà di schemi
offshore, compresa la legislazione IBC, una legge moderna per i trust,
zone franche e schemi di incentivi per gli investimenti. Resiste il
segreto bancario, anche perchè i nomi e i dati relativi ai correntisti
non sono trasmessi a nessun registro pubblico
Atlantic International Bank Commercial and Private banking
Belize Bank International Commercial and Private banking
Caye International Bank Ltd Commercial and Private banking
Choice Bank Limited Commercial and Private banking
Handels Bank & Trust Co. Ltd Commercial and Private banking
Bermudas
Le Bermudas hanno firmato l’accordo del 2013,
con il quale si sono impegnate a ridurre il segreto bancario
che però rimane una prassi.
Bermuda Commercial Bank Commercial and Private banking
Clarien Bank Commercial and Private banking
HSBC Commercial and Private banking
Cayman
Anche le Isole Cayman hanno firmato l’accordo del 2013,
con il quale si sono impegnate a ridurre il segreto bancario
che però rimane una prassi. 
Butterfield Commercial and Private banking
Caledonian Bank Limited Commercial and Private banking
Cayman National Commercial and Private banking
CIBC Private Wealth Management Commercial and Private banking
HSBC Cayman Commercial and Private banking
Merrill Lynch Commercial and Private banking
NCB (Cayman) Limited Commercial and Private banking
RBC Wealth Management Commercial and Private banking
Schroders Private banking
Scotiabank Cayman Islands Commercial and Private banking
Union Bank Private banking
Costarica
L’Agenzia di regolamentazione finanziaria ha decretato che tutte le banche
sotto la sua supervisione aggiornino le informazioni dei conti dei loro
clienti e che pretendano dai titolari dei conti, un maggior numero di
dati personali che precedentemente non erano richiesti.
Dominica
Il Governo dominicano ha cercato di migliorare la reputazione del Paese
come centro finanziario affidabile e accetta solo clienti internazionali
alla ricerca di offshore banking legale.
Persiste unforte segreto bancario, e esenzione d’imposta per i non
residenti.
FirstCaribbean International Bank Commercial and Private banking
RBC Royal Bank of Canada Commercial and Private banking
Scotiabank Dominica Commercial and Private banking
The National Bank of Dominica Ltd (NBD) Commercial and Private banking
Panama
Dopo Panama Papers il segreto bancario a Panama non esiste più.
Aprire un conto bancario a Panama, con i nuovi regolamenti, è
diventato un incubo giacché le banche richiedono: azioni nominative
delle società offshore, due lettere di referenze bancarie, prova d’origine
dei fondi iniziali, la presenza di un titolare di un conto e gli altri documenti
richiesti a livello internazionale per l’apertura di un conto bancario
offshore o locale.
St. Vincent
I settori più importanti sono banche, trust, assicurazioni e fondi comuni
d’investimento.
Storicamente, St.Vincent ha mantenuto una rigorosa riservatezza con
i clienti, anche dopo l’adozione della legge sullo scambio di informazioni.
B2B Bank Commercial and Private banking
Bank of St Vincent and the Gren adines Commercial and Private banking
Euro Pacific Bank Commercial and Private banking
FirstCaribbean International Bank Commercial and Private banking
Loyal Bank Commercial and Private banking
RBTT Bank Caribbean Limited Commercial and Private banking
Scotiabank St. Vincent Commercial and Private banking
Uruguay
Sono in vigore severe leggi sul segreto bancario, in modo che le banche
non possono divulgare informazioni neanche al governo uruguayano
o di qualsiasi altro paese.
Banco de la Republica Oriental del Uruguay Commercial and Private banking  
    Banco Hipotecario del Uruguay Commercial and Private banking  
    Banque Heritage Uruguay Commercial and Private banking  
    Banco Santander Uruguay Commercial and Private banking  
    BBVA Commercial and Private banking  
    Citibank Commercial and Private banking  
    Cooperativa ACAC Private banking  
    HSBC Uruguay Commercial and Private banking  
    Scotiabank Uruguay Commercial and Private banking