PROYTEC > Licenze Autorizzazioni e Permessi IT

LICENZE   AUTORIZZAZIONI   PERMESSI

Quando si pensa a Licenze, Autorizzazioni o Permessi, vengono alla mente immediatamente le tante pratiche burocratiche ed amministrative necessarie per l’ottenimento di quanto desiderato.

Vi sono poi Paesi in cui la burocrazia é decisamente uno scoglio quasi insormontabile, con amministrazioni che si divertono a complicare anche le cose semplici, ed invece Paesi in cui sono semplici anche le cose normalmente complicate.

Vi sono Licenze, Autorizzazioni e Permessi che, in relazione al diritto internazionale, hanno un valore in quasi tutti i Paesi del Mondo, ed altri che sono specificatamente locali, non trasladabili e non utilizzabili in altri Paesi.

PROYTEC si occupa principalmente di far ottenere ai clienti quelle licenze, autorizzazioni e permessi che difficilmente si potrebbero ottenere se non tramite di una rete di professionisti che opera nel settore.

  • Attività finanziarie
  • Attività bancarie
  • Attività di brokeraggio finanziario
  • Attività di gestione patrimoniale
  • Attività di pagamenti online
  • Attività assicurative
  • Attività di brokeraggio assicurativo
  • Casinò
  • Scommesse
  • Lotterie
  • Gioco online
  • Università
  • Farmacie
  • Fiduciarie
  • Fondi di investimento

Le attività descritte sono molto controllate.

Attenzione a licenze che non hanno valore giuridico e che non potranno essere usate.

Vi sono molte proposte in circolazione di licenze in Paesi che non hanno credibilità internazionale. 

Non si tratta dei cosiddetti “Paradisi Fiscali” dove normalmente, proprio per essere al centro del ciclone, il rilascio di una Licenza nei settori descritti viene preceduta e seguita con molta attenzione dai Governi locali e da tutte le Istituzioni preposte, proprio per non incorrere in guai più seri che non la semplice inclusione nella lista dei Paesi che non attuano politiche fiscali conformi alla cosidetta “normalità”.

Ci si riferisce per esempio a Paesi come Somalia, Isole Comorros, alle Nazioni non riconosciute dall’ONU, anche se riunite in una Organizzazione similare, Unrepresented United Nations (UUN) o peggio da “Stati fantasma” come il Principato di Hutt River.